Folking.com – Recensione di Mike Wistow

Ancora una bella notizia, in un periodo di sentimenti contrastanti: folking.com​ (grazie 1000, signor @mike wistow!) ci fa l’onore di una allegra e positiva recensione per Courenta e Cadillac – e non finisce mica qua!

WMusic

More good news, in this period of contrasting feelings: @folking.com (thanks a lot, mister @mike wistow!) honours us with a positive and witty review – and that’s not the end of the story!

Qui la recensione!

Radio Melbourne (Australia) suona Teres Aoutes String Band

Grandi notizie dagli antipodi! Radio PBS 106.7FM Melbourne, Australia, ieri ha mandato in onda il nostro “L’Amur“, tratto da Courenta & Cadillac! Grazie a @Roger Holdsworth, che ci ha inserito nella playlist del suo Global Village Worldwide Music PBS.

Great news from down under! Yesterday, PBS 106.7FM Melbourne boadcasted our track “L’Amur“, from our CD “Courenta & Cadillac“! BIg thanks to @Roger Holdsworth, that took us us in his Global Village Worldwide Music PBS!

Oh yeah!

Click here to turn on the radio: https://www.pbsfm.org.au/program/global-village/2020-05-17/17-00-00/6711184
(il nostro pezzo si trova dopo 53’45”)

Parlano di noi su worldmusiccentral.org

World Music Central is an online magazine dedicated to World Music.
We feature the latest international news, CD and concert reviews, articles, and many resources (in the form of a wiki) for music fans, industry professionals and researchers. Our definition of World Music includes traditional and contemporary folk and roots music from the entire globe, as well as cross-cultural fusions and hybrids.

Courenta & Cadillac – 27 Aprile 2020

27Aprile 2020, nuovo cd per WMUSIC in uscita…per ora digitale.

Sarebbe dovuto uscire in supporto CD il 27 marzo, ma quest’anno virulento ha scombinato i piani un poco di tutti, compreso quelli della nostra musica. Poco male…incrociamo le dita e lanciamoci in questo ascolto “moderno”…da giovani!

Mario Poletti – Fabrizio Carletto – Oreste Garello – Diana Imbrea
  • Courenta en Blues courenta (Carletto – Poletti)
  • De la neige sen soldà chapelloise (Carletto – Poletti)
  • Ti t’ses la pi bela polka (Carletto – Poletti)
  • L’amur mazurka (Carletto – G. Guglielminetti)
  • Courenta & Cadillac balét (Carletto – Poletti)
  • Cuntent cuma en giari (Get Lucky cover) bourrée 2 temps (Daft Punk)
  • Soul freire circle (Poletti)
  • Parlapà rondeu (Carletto – Poletti)
  • Gente di su scottish (Carletto – Poletti)
  • La nite des sourchires rigodon (Carletto – Poletti)
  • Sem sunadur bourrèe3 temps (Carletto – Poletti)

Cercaci, solo per ora, sulle piattaforme (Spotify, Deezer, YouTube, ecc…) di ascolto digitale…il cd arriverà al più presto!

Eccolo!!!

25 Aprile 2020…una festa della liberazione diversa.

Ci è sempre piaciuto suonarla, quest’anno visto che non sarà possibile farlo il 25 e per qualche tempo, abbiamo pensato di registrarla tra Vernante, Carmagnola e Torino, ognuno nelle proprie stanze, ma tutti assieme come spirito. Le immagini ci sono state gentilmente concesse dall’Istituto storico della Resistenza “Dante Livio Bianco” Cuneo (grazie di cuore a Gigi Garelli)

La nostra versione di BELLA CIAO

Visto che il tempo non ci mancava di certo, in questa primavera che ci blocca in casa, abbiamo fatto pure il lato B del nostro 45 giri virtuale, con una versione strumentale e più notturna di BELLA CIAO, con il grande Adriano Taborro (La Macina) come ospite alle chitarre elettriche e all’oud.

Bella Ciao Remix

Aspettando il cd nuovo un live per RAI 1_Linea bianca

Il 19-02-2020 siamo stati ospiti di RAI 1 (sì sì…quella vera!!!) per un live molto particolare, in stile quasi “rooftop concert” (…tipo i Beatles o gli U2, decidete voi) nella “Court Et Frilu” a Vernante CN. Abbiamo eseguito il “Rondeu du dahu” per la trasmissione “Linea Bianca” (andrà in onda il 14-3-2020 (pre 14) con altre riprese di Vernante). Oreste Garello era assente giustificato per le riprese…lo ha sostituito Fabrizio Naniz Barale.

News 2020!!!

Con Courenta & Cadillac la band piemontese Teres Aoutes String Band prosegue, dopo l’esordio de “lo rock’n roll de la mountagna” (2018), l’originale rivisitazione delle “musiche delle terre alte” con un impianto da string band folk che non teme contaminazioni e sperimentazioni. Dieci brani originali ed una cover piuttosto ardita…per vorticosi balli ed atmosfere d’alta quota. Viaggiando da Ry Cooder ai Daft Punk…ma sempre tra le montagne.

In uscita con wmusic nella primavera 2020.

wmusic (p) & (c)